Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Archivio Mensile delle news

La Commissione Difesa, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge in materia di associazioni  sindacali del personale militare, ha ascoltato i  rappresentanti del Sindacato aeronautica militare (Siam) e del Sindacato italiano lavoratori militari dell'Esercito (Silme). Per il SIAM erano presenti Paolo Melis, Antonsergio Belfiori e Alfio Messina. Per il Silme Giuseppe Pesciaioli.   IL VIDEO INTEGRALE DELL'AUDIZIONE .

La Commissione Difesa ha svolto l’audizione del capo di Stato Maggiore della difesa, generale Enzo Vecciarelli, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle condizioni del personale militare impiegato nell’operazione “Strade Sicure”.

I dipendenti del pubblico impiego che hanno terminato la loro carriera lavorativa dovranno attendere un tempo massimo di 75 giorni dalla domanda di certificazione per poter beneficiare dell’anticipo della liquidazione.

Saranno necessari poco meno di 10 giorni dall’approvazione della manovra alla presentazione del decreto attuativo e alla pubblicazione degli enti incaricati dell’erogazione.

I dipendenti del pubblico impiego che hanno terminato la loro carriera lavorativa dovranno attendere un tempo massimo di 75 giorni dalla domanda di certificazione per poter beneficiare dell’anticipo della liquidazione.

Saranno necessari poco meno di 10 giorni dall’approvazione della manovra alla presentazione del decreto attuativo e alla pubblicazione degli enti incaricati dell’erogazione.

L’INPS con la Circolare n.119 del 18.12.2018 ha disciplinato le modalità di riscatto agevolato di periodi di lavoro (sino a 5 anni) per il personale delle Forze Armate (Arma dei Carabinieri compresa), anche ai fini pensionistici e anche per il regime contributivo. Nella circolare non è ricompreso il personale della Guardia di Finanza e delle Forze di Polizia ad ordinamento civile.