Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Archivio Mensile delle news

 

L'INPS ha diramato le prime istruzioni operative in ordine all'aplicazione delle novità introdotte dai commi 707 e 708 della Legge 190/2014 (finanziaria 2015) in ordine al calcolo del trattamento pensionistico dei lavoratori c.d. "ex retributivi".

Si è svolto stamani, presso l'Aeroporto Militare di Ciampino (Roma), la cerimonia di avvicendamento nella carica di Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica tra il Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, uscente, e il Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli, subentrante.

<<<Le relazioni sindacali del Comparto Difesa e Sicurezza nel quadro delle riforme della Pubblica amministrazione e  della revisione dei modelli organizzativi delle Forze di polizia e Forze Armate.

Questo è l’oggetto del seminario che la CGIL Nazionale organizzerà nelle prossime settimane, in occasione del quale verranno  approfondite, tra l'altro, le proposte sulla Riforma della rappresentanza Militare che sono attualmente oggetto di esame  nell’ambito del Comitato ristretto della Commissione Difesa della Camera.

Al seminario saranno invitati  rappresentanti delle Istituzioni, del Parlamento,  delle associazioni, delegati cocer, esperti.

Una occasione per ribadire l’impegno della Confederazione  nell’affermazione dei diritti costituzionali dei cittadini militari,  anche alla luce di due importanti novità: La carta universale dei Lavoratori presentata dalla CGIL e il  documento per un nuovo sistema di relazioni industriali, elaborato da CGIL, CISL e UIL.>>

E’ ben noto che chiunque si accinga ad un intervento urgente con legge ordinaria sulla giurisdizione dei tribunali militari va incontro a specifiche difficoltà derivanti da istanze contrapposte: da un lato l’insignificante carico di lavoro dovuto a motivi non contingenti e transeunti, quasi segno dell’esaurimento della funzione nell’ordinamento della Repubblica, richiederebbe la pura e semplice soppressione dell’intera organizzazione; dall’altro però il dettato costituzionale, come comunemente inteso anche in sentenze della Corte costituzionale, appare di ostacolo ad operazioni di questo tipo, e legittimare quindi soltanto riordinamenti riduttivi anche al massimo, che però mantengano in qualche modo in vita la speciale giurisdizione per i reati militari commessi dagli appartenenti alle Forze Armate.


Professori sempre più stanchi e stressati protagonisti di episodi di bullismo alla rovescia; infermieri anziani costretti a turni di notte che sperano di ottenere l'inidoneità ai servizi più pesanti; poliziotti che dovrebbero correre dietro ai ladri pur avendo superato i 60. Sono alcune delle paradossali conseguenze dell'innalzamento dell'età pensionabile e del blocco del turnover nella pubblica amministrazione, un settore dove ormai solo il 3% dei lavoratori ha meno di 30 anni.

Concorsi, per esami, per l’ammissione di giovani ai licei annessi alle Scuole Militari di Esercito, Marina e Aeronautica per l’anno scolastico 2016-2017.

EstateINPSieme 2016 - Ricordiamo che il  termine per presentare la domanda per il Bando di concorso per l’assegnazione di contributi per soggiorni in Italia, scade 31/03/16 ore 12.00

Disposizioni integrative ai decreti legislativi in materia di revisione dello strumento militare: Proposte di emendamento in materia di personale -  Tutela della salute e profilassi vaccinale del personale militare -  FESI 2015, richiesta di incontro per approfondimenti.

L'associazione AFeVA Sardegna  ricorda agli eredi delle Vittime dell'Amianto decedute nel corso dell’anno 2015 a causa di un mesotelioma non professionale, che hanno tempo sino al 30 marzo 2016 per presentare alla sede INAIL di residenza la domanda per il riconoscimento della prestazione una tantum a prescindere dal fatto che il relativo diritto sia stato esercitato in vita dalla Vittima.

decreto attuativo sul Canone RAI in bolletta elettrica è finalmente pronto. Il Ministero dell’Economia e Sviluppo Economico e dell’Economia lo hanno inviato peri consueti pareri all’Autorità per l’Energia e al Consiglio di Stato. Nel provvedimento si fa luce sui dubbi più consistenti espressi sulla riforma dell’imposta televisiva, ossia le garanzie per i rimborsi ai cittadini e i contributi alle società elettriche (28 mln di euro in due anni). Indicate anche scadenze e modalità per richiedere l’esenzione dall’addebito in bolletta per mancato possesso dell’apparecchio televisivo, tramite invio di apposita autocertificazione

Il  Cocer Guadia di Finanza ha approvato due delibere con le quali si chiede di sterilizzare gli effetti permanenti del blocco sul trattamento previdenziale e gli effetti distorsivi dello stesso blocco sulla progressione per classi e scatti.

Negare il nesso tra esposizione all'uranio impoverito per i militari che hanno ricoperto incarichi in teatri di guerra e l'insorgenza di patologie tumorali produce danno erariale. Giunge a questa conclusione il Tar Toscana, con una sentenza depositata il 15 marzo 2016 che pubblichiamo in allegato per gli abbonati, e che rinvia il caso al vaglio della Corte dei conti. 
Il nesso – dicono i giudici amministrativi - è dimostrato da numerosi studi ma il Comitato di verifica per le cause di servizio (che opera presso il ministero dell'Economia e delle Finanze) nega questo legame, aderendo alla posizione del ministero del Difesa. Ciò denota «grave negligenza» perchè ingenera un massiccio contenzioso che si traduce in un consistente esborso per l'Erario «per oneri processuali, maggiori somme per interessi e quant'altro». Anche la Corte dei Conti dovrà dunque valutare questa situazione.

Altra pronuncia del Tribunale contro il blocco della contrattazione nel pubblico impiego. Il sindacato Confsal Unsa, infatti, fa sapere che il Tribunale di Parma, con sentenza depositata il 17 marzo, ha riconosciuto "l'illegittimità del regime di sospensione della contrattazione collettiva a partire dal 30 luglio 2015 nei limiti e nei termini della sentenza della Corte Costituzionale".

Il giudice "condanna il Ministero della Giustizia, in persona del Ministro pro tempore, al pagamento dei compensi di lite, liquidati in 885,00 euro per la fase di studio, 740,00 euro per la fase introduttiva e 1.925,00 euro per la fase decisoria, oltre rimborso forfettario, Iva e Cpa".

Dal 22 marzo 2016 l’obbligo di trasmissione telematica del certificato medico di infortunio nella denuncia di infortunio o nella malattia professionale è a carico del medico certificatore o della struttura sanitaria che presta la prima assistenza.

Come stabilito dal D.lgs. 151/2015, recante “Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183 (Jobs Act)” e recepito dalla circolare Inail n. 10 del 21 marzo 2016, l’obbligo di invio telematico dei certificati relativi ad infortuni e malattie professionali non ricadono più in capo al datore di lavoro.

“Il Consiglio dei ministri su proposta del ministro della difesa Roberta Pinotti, ha conferito l’incarico di Vice Comandante generale dell’Arma dei carabinieri al generale di Corpo d’armata Antonio Ricciardi e ha nominato il generale di squadra aerea Enzo Vecciarelli Capo di stato maggiore dell’Aeronautica militare”.

E’ quanto si legge nel comunicato di palazzo Chigi. Il Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli  è stato nominato un giorno dopo la decadenza ufficiale del mandato del generale Pasquale Preziosa che il 21 marzo ha raggiunto i limiti d’età.

Un ritardo nella nomina mai verificatosi prima e che ha indotto molti osservatori a interpretarlo come una dimostrazione dello scarso interesse del governo Renzi per le Forze Armate.

Pagine