Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Le Commissioni riunite Difesa di Camera e Senato, presso l’Aula della Commissione della Camera, hanno svolto l’audizione del Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Giovanni Nistri, in materia di associazioni professionali a carattere sindacale del personale militare.

************

 

Con il provvedimento normativo che il parlamento adottera’ si dovra’ riuscire a coniugare l’estensione del diritto di associazione sindacale con la tenuta del ‘sistema difesa’, inteso quale insieme di principi e valori regolatori di diritti e doveri che da sempre garantiscono capacita’ operativa, compattezza e dunque l’efficacia dello strumento militare. L’assoluta necessita’ di preservare tale equilibrio – ha sottolineato  il generale Nistri – appare chiaramente percepito dalla stessa Corte Costituzionale che ha indicato l’esigenza di definire un perimetro entro cui consentire l’esercizio dello specifico associazionismo sindacale tra i militari con riferimento alle materia da escludere rimandando all’opera del legislatore la definizione di ulteriori limiti e restrizioni in aggiunta al divieto di sciopero gia’ previsto. Se va riconosciuto ai militari il diritto di costituire associazioni professionali a carattere sindacale e’ tuttavia consentito che la legge adotti restrizioni sempre salvaguardando la democraticita’ dell’ordinamento delle forze armate nella massima misura compatibile con l’efficace perseguimento dei compiti istituzionali di queste ultime”.

>> GUARDA IL VIDEO INTEGRALE 

Argomento: 
Parlamento