Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Il Comando Generale della Guardia di Finanza con una  nota che riportiamo, comunica che gli stipendi dei finanzieri del mese di ottobre avranno le segienti modifiche:

1) aggiornamento parametri ad esclusione degli incrementi susseguenti a promozioni o attribuzioni di qualifiche/cariche speciali, per le quali è necessario attendere il relativo decreto;

2) incremento dell'indennità mensile pensionabile per i Luogotenenti, con arretrati da gennaio 2017;

3) attribuzione della c.d. "una tantum" da 350 euro lordi sostitutiva del bonus da 80 euro che scompare.  

Entro l'anno saranno corrisposti anche gli assegni "una tantum" per i c.d. "raggiunti". (fonte Ficiesse)

Argomento: 
Guardia di Finanza