Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

E’ arrivata la prima sentenza del TAR Lazio sui ricorsi per la mancata attuazione della previdenza complementare del comparto sicurezza e conseguente risarcimento, dopo la pronuncia della Corte di Cassazione  n. 22807/2020 che ha risolto il conflitto di attribuzione tra giustizia amministrativa e giustizia contabile attribuendo  definitivamente  la competenza in materia, alla giustizia amministrativa.

 

Nella  sentenza n. 1292 del 01.02.2021 è stata dichiarata:

l’inammissibilità della domanda per difetto di legittimazione ad agire dei singoli, trattandosi di controversia attinente alle procedure di concertazione di cui al D. Lgs. n. 195/1995, in cui sono legittimati solo i sindacati a far valere eventuali comportamenti omissivi o inadempienti della delegazione di parte pubblica. 

- ’inammissibilità del ricorso perché la parte pubblica ha convocato i tavoli atteso che il presunto silenzio-inadempimento delle intimate Amministrazioni non si è verificato, viste le iniziative adottate e lo stato dei lavori finalizzati all’adozione dei previsti provvedimenti di concertazione....

Argomento: 
Sentenze