Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Una recente sentenza della Corte di Cassazione – Sezioni Unite ha attribuito al Giudice Amministrativo e non alla Corte dei Conti la competenza in ordine al contenzioso sull’eventuale risarcimento danni per mancato avvio della previdenza complementare del comparto sicurezze e difesa.

Da tempo si susseguono da parte di diversi studi legali,  inviti ad avviare una serie di ricorsi, sulla scorta  della sentenza emanata dalla Corte dei Conti della Puglia (Sentenza n. 207/2020).

In merito il nostro giornale consiglia  una posizione di estrema prudenza. A tal proposito rinviamo alla lettura di un precedente aticolo sull'argomento. https://www.nuovogiornaledeimilitari.com/previdenza-complementare-ricorso-alla-corte-dei-conti-pro-e-contro

Sarà nostra cura aggiornare i lettori.