Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

L’Inca e il Silf hanno firmato una convenzione con l’obiettivo di offrire alle lavoratrici e ai lavoratori del Corpo della Guardia di finanza una vasta gamma di servizi previdenziali e socio assistenziali. A siglare il documento, che segna l’avvio di una stretta collaborazione, il Presidente Inca nazionale, Michele Pagliaro, il segretario generale  Silf, Francesco Zavattolo e il vicesegretario generale Giuseppe Cerchio.

 “Si tratta di un passo importante – ha spiegato Pagliaro – che consente al nostro Patronato di estendere il diritto alla tutela individuale ad ambiti finora inesplorati, particolarmente importanti, come sono quelli delle forze dell’ordine, che svolgono un lavoro complesso e faticoso al servizio dei cittadini”. “Un impegno che intendiamo onorare, coniugando la tutela collettiva e quella individuale – ha aggiunto - anche per superare gli steccati culturali, che finora hanno impedito a questi lavoratori e lavoratrici di accedere ai servizi del patronato”.

Prendendo spunto dall’esperienza maturata con il Sindacato di Polizia (Silp), Pagliaro ha voluto sottolineare come l’Inca sia in grado di offrire una informazione adeguata su materie complesse come sono quelle della previdenza e del welfare, con la finalità di mettere in condizioni le lavoratrici e i lavoratori delle forze dell’ordine di poter esercitare i loro diritti come ‘cittadini in divisa’”.

“Una esigenza molto sentita da questi lavoratori”, hanno replicato Zavattolo e Cerchio. “A dimostrarlo – hanno spiegato al Presidente Pagliaro – le 2.000 adesioni al Silf, in pochi mesi”. “Dopo la sentenza della Corte Costituzionale, che ha aperto le porte alla sindacalizzazione dei Corpi militari – hanno aggiunto -, il Silf è stato il primo sindacato ad essere stato autorizzato dalla Fiamme gialle”.

Nei prossimi mesi sono previsti incontri per realizzare presidi territoriali dove operatori e operatrici Inca, affiancati dai sindacalisti del Silf, offriranno consulenze personalizzate alle lavoratrici e ai lavoratori del Corpo della guardia di finanza.    

Argomento: 
Attualità e Politica