Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Con circolare n.10, del 23 gennaio 2015, l’Inps ha comunicato l’adozione di alcuni provvedimenti finalizzati a semplificare le procedure di accertamento sanitario di revisione, nonché delle condizioni sanitarie per le prestazioni erogabili agli invalidi maggiorenni già minori titolari d’indennità di frequenza.
Le disposizioni dell’Inps si sono rese necessarie dopo l’entrata in vigore della legge n.114 del 2014, di conversione del D.L. n.90 del 2014, che all’art.25, comma 6 bis, ha disposto particolari procedure di semplificazione degli adempimenti sanitari e amministrativi nei confronti dei cittadini per i quali siano stati emessi verbali con rivedibilità, consentendo di superare la procedura dell’eventuale doppia visita.