Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  
Immagine: 

E stato istituito per il personale militare che ha effettivamente preso parte alle attività di concorso per l’emergenza sanitaria COVID- 19, il distintivo di merito.

 

Ha titolo all’uso del nastrino tutto il personale militare delle Forze Armate che sia stato impiegato effettivamente sul territorio, a prescindere dal periodo prestato, in concorso con la Protezione Civile, nell’ambito dell’emergenza sanitaria di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020, recante la “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, pubblicato sulla GU Serie Generale n.26 del O1-02-2020; compreso quello interessato al coordinamento delle operazioni (Sale Operative); esclusi i livelli ordinativi superiori che hanno concepito. organizzato e disposto gli interventi .

Il nastrino é di colore amaranto (Pantone 187C) con bordatura nera di un millimetro. Sul nastrino si estende per tutta la sua lunghezza in orizzontale, la bandiera nazionale con bordatura dorata. Le ulteriori caratteristiche sono le seguenti:

– dimensioni del nastrino, altezza 10 mm e larghezza 37 mm.
-dimensioni della bandiera tricolore. altezza 3mm e larghezza 37mm.

Il Comandante di Corpo de personale avente titolo, su richiesta dell’interessato, verifica la sussistenza dei criteri di concessione di cui al precedente punto e rilascia il relativo nulla osta per l’uso sull’uniforme e ne dispone la trascrizione a matricola.

Gli oneri derivanti dall’acquisto del nasino sono 3 carico dei beneficiari.

fonte: infodifesa.it

Argomento: 
Circolari