Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Immagine: 

Il sisma che ha funestato l’Aquila lo scorso 6/4/2009, oltre ad aver determinato gli effetti psicotraumatici registrati nella popolazione colpita ed in parte(e per vari aspetti) ancora presenti, ha anche permesso di osservare straordinarie reazioni in senso emozionale e comportamentale messe in atto da quanti, pur essendo essi stessi a vario titolo “vittime” del disastro, erano o si sono sentiti in dovere di soccorrere. A distanza di oltre cinque anni da quella notte crediamo sia giunto il momento di raccontare e valorizzare queste esperienze - vissute nell’immediato su un piano intrapersonale, e subito dopo sviluppate nella veste di rappresentanti di Istituzioni o di Agenzie di Volontariato - all’interno della cornice teorica dei concetti di resilienza e crescita post-traumatica, nella prospettiva di contribuire a stimolare una narrazione dell’evento decisamente orientata al suo superamento. Partendo da tali considerazioni, AIGESFOS, il DIPARTIMENTO MeSVA dell’Università dell’Aquila e la CROCE ROSSA ITALIANA hanno deciso di organizzare per il giorno 8/11/2014 all’Aquila il Convegno dal titolo: “REAGIRE PROPRIA-MENTE. IL TERREMOTO DELL’AQUILA: LA RESILIENZA DELLE VITTIME IN DOVERE DI SOCCORRERE”.
L’evento, che si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università dell’Aquila in Viale Nizza n. 14, avrà il patrocinio del DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE, del DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA, dell'UNIVERSITÀ DELL'AQUILA, della CROCE ROSSA ITALIANA e dell'ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELL'ABRUZZO, è gratuito ed aperto a tutti coloro che sono interessati a conoscere e riflettere queste esperienze, si rivolge elettivamente a quanti, professionalmente e/o per vocazione, sono impegnati nel settore dell’emergenza e della gestione delle molteplici attività “riparative” post-terremoto.
I lavori si apriranno con i saluti degli organizzatori e delle autorità. È prevista anche la presenza del Prefetto Franco Gabrielli, Capo Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della prof. Maria Teresa Letta, Vice Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana.
Al tavolo dei moderatori siederanno Paolo Gambescia, giornalista professionista e già direttore dei quotidiani “l'Unità”, “Il Mattino”, “Il Messaggero” e Felix B. Lecce, Vicepresidente di AIGESFOS, che dovranno sapientemente gestire un alternarsi delicato e sinergico di relatori e “testimoni”.
Nella sala dell’evento, prima dell’inizio dei lavori e durante gli intervalli, sarà videoproiettata una mostra fotografica virtuale a cura della dott. Marianna Di Nardo, Responsabile Comunicazione e Web di AIGESFOS.

Fonte: aigesfos

Argomento: 
Varie