Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

 Ridurre il mandato dei capi delle Forze armate riportandolo a due anni, con una possibilità di riconferma solo di altri due, invece che a 3 anni non prorogabili com'è attualmente. È questo - apprende l' Ansa da fonti della Difesa - il provvedimento allo studio del ministro Elisabetta Trenta, che approderà nei prossimi giorni al Consiglio dei Ministri. L'obiettivo - viene sottolineato - è di anticipare il "tagliando" sull'operato dei vertici militari sulla base delle linee programmatiche del governo.
   

Argomento: 
Difesa