Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

 “Legalità: una svolta per tutte”. La nuova campagna promossa dalla Cgil centrata sul contrasto alla corruzione e all’evasione, sul sistema degli appalti, sulla lotta alla criminalità organizzata, segna un nuovo importante passaggio. Lunedì 27 ottobre, infatti, partirà da Milano il 'Viaggio della legalità'. Prima tappa di un viaggio che percorrerà l'intero paese, toccando luoghi diversi e significativi, per raccogliere ricordi e storie, fatti ed esperienze per testimoniare il rapporto vitale ed indissolubile tra legalità e lavoro.

 

Il 'Viaggio della legalità partirà quindi dal capoluogo lombardo: il programma della giornata di lunedì prevede prima un incontro con il Prefetto di Milano, Francesco Paolo Tronca, e poi con le autorità cittadine in piazza Scala. Agli incontri parteciperanno il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso; il segretario nazionale, Gianna Fracassi; il segretario generale della Cgil Lombardia, Elena Lattuada; il segretario confederale regionale,Graziella Carneri; il segretario organizzativo della Camera del Lavoro di Milano, Claudio Cerri; il responsabile del Progetto Expo Cgil Milano, Antonio Lareno. Alle ore 10.15 è prevista una conferenza stampa del segretario generale della Cgil Susanna Camusso presso l'Expogate, Spazio Leonardo, in Largo Cairoli.

 

Il luogo di avvio della campagna è stato scelto perché emblematico dell’attinenza dell’evento Expo alle questioni al centro della campagna per la legalità, a giudicare dai fatti più recenti e dagli interessi che attorno ad Expo gravitano, suscitando seri elementi di preoccupazione.

Argomento: 
Varie
Allegato: