Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Lo scorso 29 marzo 2017 il Co.Ce.R. Guardia di Finanza ha approvato tre importanti delibere, con le quali ha fornito parere favorevole alla proposta di decreto di distribuzione delle risorse del c.d. Fondo Efficienza per l’anno 2016,  che sarà così erogato al personale sostanzialmente con le stesse modalità del 2015. La delibera sblocca le procedure previste per la rilevazione dei dati e per l’approvazione del decreto ministeriale che si concluderà, se tutto fila liscio, con il pagamento del Fondo presumibilmente tra i prossimi mesi di giugno/luglio 2017.

Nella stessa occasione il Co.Ce.R. ha chiesto di aprire un Tavolo di confronto con l’Amministrazione per le eventuali modifiche da apportare alla distribuzione del Fondo, anche alla luce degli effetti del riordino dei ruoli in corso di definizione, del prossimo rinnovo contrattuale e dell’importanza che la contrattazione di II livello sta assumendo nell’ambito del pubblico impiego.

Il Consiglio ha inoltre espresso parere favorevole alla Circolare relativa al c.d. Fondo di Potenziamento delle attività istituzionali ex. Legge n. 244/2007. Si tratta delle risorse suppletive per il lavoro straordinario reso nell’ambito degli obiettivi strategici di pertinenza del MEF dal personale della Guardia di Finanza che, su pregiata iniziativa dello Stato Maggiore, sono state rifinanziate anche l’anno 2017. Con la stessa Circolare, infine, il Comando Generale ha accolto la richiesta espressa dalla Rappresentanza di spalmare le risorse nel corso di tutto l’anno, al fine di risolvere le criticità applicate rilevate nelle scorse tre annualità, quando tutte le risorse venivano rese disponibili solo negli ultimi mesi dell’anno.

Anche se non si tratta di cifre enormi, si tratta comunque di interventi che testimoniano come, quando Amministrazione e Rappresentanza lavorano insieme costruttivamente e senza contrapposizioni sterili, si possono trovare soluzioni in grado di soddisfare le legittime aspettative del personale e migliorare la qualità del servizio.

 

Gianluca Taccalozzi - Delegato Co.Ce.R. Guardia di Finanza.

 

Argomento: 
Guardia di Finanza