Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Alcuni mesi fa, il Ministro della Difesa Roberta Pinotti aveva rivolto un invito aperto ad esperti, cittadini ed addetti ai lavori a fornire suggerimenti ed indicazioni utili alla stesura del “Libro Bianco della Difesa” che dovrebbe vedere la luce il prossimo dicembre. Il think tank “Il Nodo di Gordio” ha accolto l’invito del Ministro, presentando uno Speciale interamente dedicato all’evoluzione delle Forze Armate italiane, al futuro dei rapporti e delle dinamiche all’interno dell’Alleanza atlantica ed alle proiezioni strategiche in campo militare e geopolitico del nostro Paese nel mutevole e complesso contesto internazionale. "Lo abbiamo fatto - si legge nell'editoriale - avvalendoci della preziosa competenza di numerosi e qualificati esperti del settore e del necessario contributo di autorevoli esponenti delle istituzioni parlamentari preposte e di altrettanto stimati osservatori internazionali [...] gli sforzi della Farnesina rischiano di essere vanificati, se non vengono sostenuti da investimenti nelle Forze Armate. E non si tratta solo di spendere di più, occorre spendere meglio. Rinunciando a progetti immaginifici e puntando, ad esempio, sulla formazione di quadri militari specializzati nella cooperazione civile-militare che sappiano operare in contesti di guerra ibrida a tutela degli interessi italiani. Senza dimenticare che in un mondo "globale" diventa fondamentale anche la comunicazione, interna e verso l’esterno. Con nuove competenze e grandi professionalità ad ogni livello, comprese quelle relative agli studi antropologici applicati al settore militare".

 

LINK: http://www.ilgiornale.it/news/mondo/war-games-libro-bianco-difesa-second...

Argomento: 
Attualità e Politica