Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

"La circolare, si legge nella premessa,  raccoglie e mette a sistema le disposizioni già emanate nel tempo, anche alla luce dei più recenti orientamenti giurisprudenziali sul tema; richiama l’attenzione sulla delicatezza dell’utilizzo dei social network1 e sulla necessità che il personale conformi responsabilmente la “vita digitale” alle norme attinenti alla disciplina, al decoro e ai rapporti gerarchici; intende offrire un’intuitiva chiave di lettura dei corretti “comportamenti digitali” da tenere, nonché un quadro sulle possibili ricadute che un uso distorto della rete può comportare sotto il profilo penale, civilistico, di danno all’immagine e disciplinare. Particolare attenzione è stata posta all’analisi delle conseguenze di fenomeni, deplorevoli, quali, ad esempio, la divulgazione di “fake news” e l’utilizzo della rete per “cyberbullismo”, con puntuali richiami alla giurisprudenza più significativa sinora formatasi su tali temi".

Argomento: 
Circolari