Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Pubblichiamo il comunicato congiunto degli istituendi sindacati dei militari SILF, SILME e SIAM, (Guardia i Finanza, Esercito e Aeronautica), in ordine alle recenti direttive emanate dal Ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

        “Preso atto della sensibilità mostrata dal Ministro Trenta sul tema dei diritti sindacali dei militari, leggendo l’ultima direttiva del Gabinetto del Ministro della Difesa, siamo tuttavia rimasti sorpresi sulle modalità con cui si intende dare attuazione a quanto stabilito dalla Corte Costituzionale e riconfermato dal Consiglio di Stato con riferimento al periodo transitorio” - è quanto affermano in una nota i promotori dei sindacati dei militari SILF, SILME e SIAM. “Ai sindacati dei militari va data immediata e concreta agibilità, anche nelle more della nuova legge e non una mera consultazione eventuale a livello di Forza Armata/Comando Generale”. Abbiamo scritto al Ministro Trenta chiedendo di integrare la direttiva, anche al fine di evitare ulteriore contenzioso” concludono i promotori.  

Argomento: 
Attualità e Politica