Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Per far fronte all’emergenza Coronavirus, il Governo ha stabilito che (fino al 25 marzo): • le amministrazioni pubbliche assicurano lo svolgimento in via ordinaria delle prestazioni lavorative in forma agile del proprio personale dipendente;

• per attivare lo smart working non occorre firmare un accordo tra dipendente e amministrazione che definisca giorni, strumenti, orari di raggiungibilità etc.;

• le prestazioni lavorative in presenza sono riservate solo alle attività strettamente legate alla gestione dell’emergenza e a quelle indifferibili individuate da ogni amministrazione.

Argomento: 
Circolari