Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e scadrà il 28 gennaio il bando di concorso per l’ingresso in Accademia navale dei futuri ufficiali della Marina militare. Secondo quanto riferito in un comunicato della Forza armanta, nel 2019 saranno 110 i posti disponibili per la prima classe dei corsi normali dell’Università del Mare che offre un’opportunità formativa esclusiva e avvincente per ragazzi e ragazze che vogliono investire da subito sul proprio futuro, per diventare veri professionisti del mare. Tanti sono infatti i percorsi di studio e gli indirizzi professionali a seconda del Corpo di appartenenza: in Scienze marittime e navali per il corpo di Stato maggiore, in Ingegneria navale, ingegneria civile e ambientale, ingegneria delle telecomunicazioni per il corpo del Genio della Marina, in medicina e chirurgia per il corpo sanitario militare marittimo, in giurisprudenza per il corpo di commissariato militare marittimo ed in scienze dell'amministrazione e governo del mare per il corpo delle Capitanerie di Porto.

Argomento: 
Concorsi