Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Circolari Inps-Inpdap

Nuovo servizio INPS online per amministrazioni pubbliche, dipendenti di Stato, Sanità ed enti locali o pensionati che vogliono chiedere l’esonero dal riscatto delle rate non ancora versate ai fini TFR-TFS (trattamento di fine rapporto e trattamento di fine servizio). Sul sito dell’istituto nazionale di previdenza sono presenti i nuovi moduli e le istruzioni per le procedure da seguire.

I lavoratori cessati dal servizio per motivi diversi dai limiti di età possono esercitare la facoltà di riscatto/computo di periodi o servizi in costanza di attività lavorativa ovvero entro il termine perentorio di 90 giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro.

Con la circolare si fornisce uno strumento riepilogativo delle disposizioni vigenti in materia di pensione ai superstiti, volto a garantire l’uniformità di erogazione delle prestazioni agli aventi diritto, superstiti di pensionati e assicurati delle diverse gestioni dell’Istituto, comprese l’ex IPOST, l’ex INPDAP e l’ex ENPALS. 

Al fine di ottimizzare le fasi del procedimento e contrarre i tempi l'Inps estende la collaborazione  del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per acquisire gli atti propedeutici alla concessione dei trattamenti privilegiatimpliata la collaborazione tra Inps e Ministero dell'Interno per la gestione delle pensioni privilegiate del personale appartenente alle Forze di Polizia ad ordinamento civile.

Facendo seguito alla circolare n. 152 del 18 agosto 2015, con la quale l’Istituto si è occupato delle prime istruzioni operative in ordine al congedo parentale in modalità oraria previsto dal comma 1 ter dell’art. 32 del T.U., l’INPS  – con il Messaggio  del 3 novembre 2015 - fornisce alcune precisazioni circa l’incumulabilità del congedo parentale ad ore con altri permessi o riposi disciplinati dal T.U. maternità/paternità.

Tale incumulabilità risponde all’esigenza di conciliare al meglio i tempi di vita e di lavoro utilizzando il congedo in modalità oraria essenzialmente nei casi in cui il lavoratore intenda assicurare, nella medesima giornata, una (parziale) prestazione lavorativa.

Le Sedi INPS dovranno riliquidare la buonuscita dei militari richiamati in servizio dal congedo e cessati dal richiamo, valutando il periodo di servizio in questione, prendendo a base di calcolo della suddetta prestazione di fine servizi il trattamento economico che l’interessato avrebbe maturato in attività di servizio e non quello effettivamente percepito. Con messaggio n. 6292 del 12/10/2015 l’INPS avvisa le sedi di accertare che la quota di contributo “Opera di Previdenza” del 9,60%, sia stato regolarmente versato.

Manteniamo in evidenza sul nostro sito la  scheda informativa sul personale del Comparto Difesa, Sicurezza e soccorso pubblico, nell’ambito della Cassa trattamenti pensionistici dei dipendenti dello Stato , elaborata dall'INPS

Fino al 31 dicembre del 2014, era possibile essere  promossi al grado superiore all'atto della cessazione dal servizio. Questa promozione, apportava benefici al neo pensionato sia come importo della pensione sia come trattamenti di uscita dal lavoro. Con la Legge di Stabilità, dal 1° gennaio del 2015, questa possibilità è stata revocata e quindi il benefit è stato perso da coloro che sono andati o andranno in pensione nel 2015.

Con messaggio n. 5626 del 9 settembre 2015 l’INPS comunica di aver reso disponibile la nuova procedura per la presentazione telematica della domanda di congedo parentale, riferita ai periodi tra gli 8 ed i 12 anni di vita del bambino oppure tra gli 8 ed i 12 anni dall’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato.

A decorrere dal 14 settembre 2015 potranno essere accettate solo le domande trasmesse in via telematica.

DAl 1º all'11 settembre sarà possibile presentare le domande per richiedere l'erogazione di mutui a tassi agevolati dell'istituto di previdenza sociale. l finanziamenti, destinati ai lavoratori, pensionati e alle loro famiglie, devono essere utilizzati per l'acquisto di case non di lusso ubicate sul territorio nazionale.

Pagine