Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

 

Circolari

Circolare emanata dal “I Reparto Personale, Ufficio Trattamento Economico” dello Stato Maggiore della Difesa, sui criteri per il calcolo del FESI 2018 per gli appartenenti alle Forze Armate.

Cessazione anticipata dal servizio, a domanda, e collocamento in ausiliaria, per il 2019, degli Ufficiali e dei Marescialli (e gradi corrispondenti) dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare

La  circolare ha lo scopo di disciplinare le modalità di gestione della matricola dei militari dell'Aeronautica in servizio, mediante l'esclusivo utilizzo del Sistema Informativo Risorse Umane (Sirium), quale sistema informatico per l'acquisizione delle notizie curriculari del personale Militare de ll' Aeronautica, rilevanti per lo stato giuridico, l'avanzamento, l'impiego e il trattamento economico nonché per la gestione, custodia e trattamento della documentazione matricolare.

Il Ministero dell'Interno ha  emanato una circolare relativa alla applicazione del Decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, recante “Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e organizzazione e funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2018. n. 132

Con una circolare del 7 settembre scorso Persomil dirama una circolare relativa alla applicazione del :" DD.PP.RR. 15 marzo 2018, n. 39 e n. 40. Recepimento dei provvedimenti di concertazione riguardanti il personale, rispettivamente, delle Forze di polizia ad ordinamento civile/militare e delle Forze armate. Triennio normativo ed economico 2016-2018. “Tutela legale”. Il personale […] indagato o imputato per fatti inerenti al servizio, che intende avvalersi di un libero professionista di fiducia, può essere anticipata, a richiesta dell'interessato, compatibilmente con le disponibilità di bilancio dell'Amministrazione di appartenenza, una somma che, anche in modo frazionato, non può superare complessivamente l'importo di euro 5.000,00 per le spese legali, salvo rivalsa se al termine del procedimento viene accertata la responsabilità del dipendente a titolo di dolo”.

Estensione al personale militare, in servizio per conto dell’ONU in zone di intervento, dei benefici combattentistici”. Aggiornamento delle zone di intervento, al 31 dicembre 2015.

Le  attività di gestione, esperite dalla Direzione Generale in materia di documentazione matricolare,  hanno fatto emergere l’esigenza di procedere ad aggiornamento dell’elenco delle formule matricolari. Ad esempio i recenti interventi normativi che  introdotto l’istituto giuridico dell’”unione civile”.

Integrazione del “Formulario Unificato Matricolare”. Introdotto l’istituto giuridico dell’”unione civile”, positivizzato il cumulo dei periodi assicurativi.

Il compendio - si legge nella premessa -  ha lo scopo di aggiornare, alla luce delle ultime modifiche normative, le disposizioni in materia di cessazioni dal servizio permanente. Esso si applica a tutte le categorie del personale militare in servizio permanente, fatta eccezione per gli Appuntati e i Carabinieri i cui procedimenti di cessazione sono di diretta competenza del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri;  i Graduati non sono al momento interessati alle cessazioni dal servizio permanente che comportano l’accesso alla pensione di vecchiaia o di anzianità, tenuto conto che gli stessi non possono ancora essere in possesso dei requisiti richiesti dalla vigente normativa in materia. 

Disposizioni per disincentivare l’esodo dei piloti militari e del personale militare addetto al controllo del traffico aereo.

Pagine