Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Archivio Mensile delle news

Dal primo gennaio 2016 cambia la procedura per la presentazione dei Red all'Inps. Con la circolare n. 195/2015, l'Istituto previdenziale pubblico l'Inps avverte che non invierà più i Red, come è avvenuto finora, e la responsabilità di fare la comunicazione ricadrà sul pensionato. Inoltre annuncia che dal 2017 sospenderà la pensione o quota di essa a quanti non avranno comunicato i redditi rilevanti per le prestazioni percepite (assegno al nucleo familiare, trattamenti famiglia, pensione sociale, ecc.). 

I delegati del Cocer Interforze, in disaccordo con il  “Cocer Comparto Difesa” manifestano in maniera ferma il grave disagio del personale militare rappresentato. "Nonostante le delibere approvate la scorsa settimana dallo stesso organismo, affermano i delegati, assistiamo oggi ad una incredibile e comoda marcia indietro volta a delegittimare nei fatti le azioni di pressante richiesta da parte del personale in tema di reperimento di risorse finanziarie per il “fondo di produttività” (FESI) e di una norma delega sul riordino...". Il parere sul FESI 2016  pur in carenza di 53 milioni di risorse al pari di quanto già da un anno attribuite dal Governo ai colleghi delle Forze di Polizia ad ordinamento militare e civile, sembra essere stato approvato andando oltre l'orario di sospensione dei lavori e con una votazione a cui erano assenti ben 15 delegati! .

Il Governo apre la strada a un testo unico per superare la giungla delle 400 leggi in vigore (spesso in contraddizione tra loro). Credito d'imposta per chi effettua bonifiche su beni e strutture produttive. Ancora 44mila siti contaminati sul territorio nazionale.

Pagine