Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Dopo l'istituzione, a fine settembre scorso, dell'attestato di merito con relativo nastrino per i poliziotti impegnati nell'emergenza coronavirus, è arrivata la circolare esplicativa della Direzione Centrale per gli Affari Generali.

Con l’introduzione dell’art. 1051-bis nel Codice dell’Ordinamento Militare (C.O.M.) a seguito del Decreto Legislativo 27 dicembre 2019, n. 173, Persomil emana  disposizioni applicative in merito all’attribuzione della promozione.

Una sentenza del tribunale di Roma ha considerato illegittime le pretese dell'Inps di recuperare le somme erogate per errore.

La tematica del riconoscimento di mansioni superiori svolte “di fatto” da dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, ai fini dell’attribuzione del diritto alle relative differenze retributive, è stata recentemente affrontata dalla Corte di Cassazione, nella Sentenza resa dalla Sezione Lavoro n. 14808/2020.

Il pagamento delle pensioni nel mese di dicembre 2020 prevede anche l’anticipo della tredicesima mensilità: il calendario

I due istituti che disciplinano la possibilità per un dipendente pubblico di assentarsi dal lavoro qualora vi siano ragioni personali o familiari che impediscano la prestazione per un arco temporale brevissimo, come nel caso dei permessi, o per un periodo significativo, allorquando si richiede l’aspettativa.

Nonostante le risorse siano state già stanziate con Legge di bilancio del 2019 per il ristoro del personale di Polizia attraverso il contratto di lavoro o per mezzo del FESI, nulla ancora è stato corrisposto.

L'orientamento della giurisprudenza di legittimità è chiaro nel senso di non riconoscere alcuna riduzione dell'imponibile in relazione alla quota derivante dal riscatto dei periodi di preruolo.

Il Ministro della Difesa ha presentato al Parlamento lo stato di previsione della spesa, per l’anno finanziario 2020 e per il triennio 2020‐2022, approvato con la Legge di Bilancio 2020Oltre al quadro finanziario di riferimento, il D.P.P. fornisce un aggiornamento sulle attivita che vedono impegnata la Difesa, in chiave tanto previsionale quanto consuntiva.

Nel piu ampio quadro del processo di modernizzazione e rinnovamento del comparto, si legge nella pemessa al documento, ruolo centrale sarà rivestito dalle politiche per il personale, civile e militare.

Importo aggiuntivo pensionabile - Ricorso per  ricalcolo pensionistico - Sostituto di imposta nel passaggio da ausiliaria a riserva - Applicazione  moltiplicatore alle Forze di Polizia ad Ordinamento Civile - Foglio matricolare - Incarichi equiparati Ufficiali/Sottufficiali - Riscatto articolo 5 D. Lgs. 165/1997 ai fini pensionistici - Espletamento mandato elettorale

Il prossimo 25 novembre 2020, le Sezioni riunite della Corte dei Conti Centrale in appello dovranno dirimere ogni dubbio interpretativo in ordine all’applicabilità del sistema di calcolo (art. 44 o art. 54), ai militari che vantano un servizio utile al 31.12.1995 tra 15 e 18 anni, ma anche ai militari che vantano un servizio utile minore.

Si tratterà di una decisione definitiva sull’applicabilità dell’aliquota per il calcolo della pensione più favorevole per i militari con riferimento agli anni di servizio sino al 31.12.1995.

Ulteriori disposizioni a seguito dell'emanazione del Decreto 19 ottobre 2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione  convertito in  Legge 17 luglio 2020, n. 77, relativamente a  specifiche modalità organizzative e criteri ai quali attenersi per garantire la necessaria flessibilità del lavoro pubblico e lo svolgimento del lavoro in modalità agile

La direzine generale del personale rileva la necessità di chiarire il rapporto esistente tra la pubblicazione dell’encomio nell’ordine del giorno del corpo, e la trascrivibilità a matricola. "Il fine perseguito, si afferma, è quello di garantire l’efficacia e l’equità del sistema premiale, evitando nel contempo, il rischio di effetti sperequativi nei confronti del personale militare"....

A nome della redazione de’ Il Nuovo Giornale dei Militari” desideriamo esprimere le piu’ sentite condoglianze per la scomparsa di Marco Bottazzi. Ricordiamo la sua professionalità e disponibilità in diverse occasioni in cui il nostro giornale ha organizzato iniziative nel campo della sicurezza nei luoghi di lavoro del Comparto Difesa e Sicurezza.

Siamo vicini ai familiari e all’INCA tutta, che perde un punto di riferimento ed un esempio di cristallina umanità.

Riportiamo i collegamenti video delle audizioni che si sono svolte presso la commissione Difesa del senato  dove procede l'iter della legge ddl nn. 1893-1542 (libertà sindacale personale militare)

Pagine