Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

A 20 anni dalla legge sui patronati, con milioni di diritti acquisiti dai cittadini grazie al loro intervento, i patronati sollecitano il supporto delle istituzioni. Fondamentale il loro ruolo in questa emergenza pandemica. Permettere ai cittadini di usufruire di centinaia di misure - dalla disoccupazione ai bonus Covid,
dagli assegni familiari alla pensione, passando per centinaia di altri strumenti previdenziali e socioassistenziali
– è e resta la mission dei patronati, veri promotori di coesione sociale

Con circolare n. 42 dello scorso 11 marzo1, l'Inps ha fornito alcuni chiarimenti circa la proroga del congedo obbligatorio e di quello facoltativo, per l'anno 2021, dei padri lavoratori dipendenti, recependo le novità introdotte dalla legge di bilancio 20212.

Quest'ultima, infatti, ha previsto una serie di misure in favore della famiglia ed in particolare, all'articolo 1, comma 363, lett. a), ha statuito che la misura sperimentale del congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti, debba applicarsi anche alle nascite, alle adozioni e agli affidamenti che si realizzano dal primo gennaio al trentuno dicembre 2021

CHIARIMENTI relativi alla Circolare "autorizzazione a fregiarsi di onorificenze non nazionali" - 2021. L’autorizzazione non è concessa nel caso di mera partecipazione ad attività, missioni o operazioni.

Il disegno di legge in discussione al Senato è accompagnato da una serie di emendamenti che di fatto sterilizzano l’azione sindacale in ogni sua forma, addirittura indietreggiando rispetto all’attuale sistema della rappresentanza militare. Isola, inoltre, sempre più il mondo militare dalla società civile. Il contrario di ciò che avviene in politica, sempre di più intrisa di greche e stellette.

La Direzione generale PREVIMIL, ha emanato una circolare esplicativa in merito alla questione dell’art. 54  per il personale militare con piu’ di 15 anni di contributi e meno di 18, maturati alla data del 31/12/1995. Al personale militare che si trova nella posizione di ausiliaria, in attesa di coordinarsi con l’INPS, verrà applicato l’art. 54 in applicazione della sentenza nr. 1/2021 della Corte dei Conti a Sezione Riunite.

"A come Accesso, B come Buona amministrazione, C come Capitale umano, D come Digitalizzazione. Sono i quattro assi sui quali ci muoveremo nella realizzazione del nostro programma di Governo per rinnovare la Pubblica amministrazione e per restituire dignità, orgoglio, autorevolezza e valore alla comunità di 3,2 milioni di donne e di uomini che hanno servito e servono il Paese in uno dei momenti più difficili della nostra storia recente. 

Lo ha affermato il Ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, nell'audizione sulle linee programmatiche che si è svolta oggi pomeriggio alle commissioni riunite Affari costituzionali e Lavoro di Camera e Senato. Per favorire il ricambio generazionale è già allo studio, ha spiegato  il ministro, un meccanismo volontario di incentivi all'esodo di persone vicine all'età pensionabile e con professionalità non adeguate a cogliere la sfida dell'innovazione tecnologica o non più motivate a rimanere nel settore pubblico". Si tratterebbe di un esodo che potrebbe anticipare fino a 5 anni dalla pensione di vecchiaia.

Con il Messaggio INPS n° 802 del 24/02/2021 si forniscono indicazioni in meito alle  “Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati o forme di supporto presso la propria abitazione. Domande 2021.

La Direzione Centrale per gli Affari generali della Polizia di Stato ha diramato  la circolare relativa al conferimento di borse di studio ai figli, agli orfani e ai dipendenti della Polizia di Stato per l'anno 2021. Le domande entro il 12 aprile 2021.

Ok alla presentazione delle domande per la fruizione del buono nido nel 2021. Lo rende noto l'Inps nel messaggio n. 802/2021 pubblicato ieri nel quale informa che è stata rilasciata la procedura di acquisizione delle istanze da parte dei genitori.

La Camera dei deputati con un ordine del giorno ha impegnato il governo a non intraprendere atti di recupero forzoso nei confronti degli utenti di alloggi militari, anche se titolari di concessione in atto oltre i termini di scadenza. Lo afferma Alberto Pagani, capogruppo del Pd in commissione Difesa e primo firmatario dell'ordine del giorno, sottoscritto anche da Cattoi del Movimento cinque stelle. "Si tratta di una misura piu' che ragionevole che garantisce a tantissime famiglie dal rischio concreto, in regime di pandemia, di doversi trovare da un giorno all'altro sulla strada. Un particolare da non trascurare e' che si tratta in larga misura di famiglie in difficolta' per ragioni economiche e sociali - aggiunge -. Sono sicuro che il Ministro Guerini disporra' immediatamente gli atti amministrativi necessari a garantire la tregua approvata oggi in Aula".

Con la  sentenza n. 2828 del 5 febbraio 2021, la Corte di Cassazione si è occupata della risoluzione del rapporto di lavoro e del connesso diritto al TFR (trattamento di fine rapporto) nell’ambito del pubblico impiego.

Contributi ai dipendenti pubblici per la frequenza di Master universitari executive per l’anno accademico 2020-2021.

Come fare domanda di congedo Covid19 per genitori con figli in DAD per sospensione dell'attività: beneficiari e istruzioni INPS online, caso per caso.

Attivazione del servizio di consultazione on line dello stato delle richieste di parere, che  consente di verificare lo stato di lavorazione presso il Comitato di verifica per le cause di servizio.

Visite Fiscali Dipendenti Pubblici 2021 e Covid: ecco alcune utili indicazioni valide per l’anno in corso.

Pagine