Periodico di informazione delle Forze Armate, Forze di Polizia e Pubblico Impiego

  

Archivio Mensile delle news

Nuove disposizioni dell'Inps sul congedo parentale giornaliero e ad ore: quali statali potranno richiederlo e con quale retribuzione.

Editoriale di Giuseppe Tiani, segretraio Genrelae del SIAP Polizia.

A volte si ha l’impressione che ci siamo assuefatti all’illecito e al mal costume, come se fossimo anestetizzati di fronte all’evidenza della disonestà, inermi per le difficoltà e lentezza nell’ottenere giustizia, rispetto alla celerità dell’abuso o del cinico e tracotante esasperato individualismo; così sempre più viene eroso il valore della solidarietà e le ragioni delle regole condivise di una comunità, compresa quella interna alle forze di polizia, credo che un po’ tutti abbiano vissuto la sensazione, di uno stato di prostrazione sociale e individuale, a causa dell’illegalità e del malcostume.

Come è noto, la modifica apportata all'art. 83 della L. 121/81, ha esteso la rappresentanza dei lavoratori di Polizia anche al personale in quiescenza. Tale modifica ha  lasciato campo a numerose interpretazioni, circa la reale fattibilità per ricoprire incarichi non tanto in seno all’organizzazione sindacale, ma anche negli organismi collegiali di rappresentanza con l’Amministrazione. A tal proposito, il SILP CGIL ha chiesto di conoscere se il personale posto in quiescenza possa essere nominato nelle commissioni paritetiche e, nello specifico, se possa fa parte del Consiglio di Disciplina di nomina sindacale o essere incaricato dal collega sotto procedimento disciplinare quale difensore di fiducia. 

Il sen. Casson in una interrogazione pone il problema dei ritardi  nella  razionalizzazione della giustizia militare, anche previa costituzione di un gruppo di lavoro presso il Ministero della difesa, e, di conseguenza, a considerare la soppressione dei tribunali militari e delle procure militari della Repubblica di Verona e di Napoli, nonché del tribunale e dell’ufficio militare di sorveglianza di Roma, con transito integrale del relativo personale magistratuale e di cancelleria agli uffici giudiziari ordinari in carenza organica.

Disposizioni integrative e correttive in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze Armate. Atto del Governo sottoposto al parere parlamentare.

"Il varo della legge che introduce nel nostro ordinamento l' omicidio stradale, assorbendo l' attuale omicidio colposo aggravato, necessita affinché indagini e processi vengano

condotti al meglio di inderogabili quanto indispensabili investimenti sul versante della formazione degli operatori deputati alla trattazione dei rilievi stradali compresa una implementazione in mezzi e tecnologie". E' quanto afferma il segretario del Silp-Cgil Daniele Tissone.

Si è svolto nel pomeriggio di lunedì 29 febbraio, presso la Sede Istituzionale di Palazzo Aeronautica in Roma, l’incontro tra il Sottosegretario di Stato per la Difesa on.le Domenico ROSSI e una Delegazione di CASADIRITTO presente il Coordinatore Sergio Boncioli  e componenti della Segreteria allargata.  Tema dell’incontro, l’attuale situazione del  Patrimonio  alloggiativo alla luce della recente Delibera della Corte dei Conti e del progetto ad essa presentato a cura dello Stato Maggiore Difesa.

La lunga attesa per il rinnovo dei contratti degli statali sembra avviarsi alla conclusione. Il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia, ha dato incarico all’Aran di definire la riforma dei comparti della Pubblica Amministrazione. Si tratta di una delle 15 deleghe da cui è composta la riforma della Pubblica Amministrazione approvata nello scorso mese di agosto e che rappresenta la condizione essenziale per cominciare con i sindacati una trattativa sul rinnovo dei contratti.

Escluse ufficialmente dal calcolo ISEE le indennità ai disabili, risarcitorie e di accompagnamento: le sentenze del Consiglio di Stato che confermano l'interpretazione del TAR del Lazio.

Il Cocer dell'Aeronautica esprime forte preoccupazione in merito alle recenti affermazioni del Presidente della “Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell'utilizzo dell'uranio impoverito” On. Gian Piero Scanu sull’eventuale contenuto della prima relazione che presenterà a giugno al Parlamento e al Governo, per “la cancellazione di Capo Teulada, Capo Frasca e riconvertire quello del Salto di Quirra”, tutti in Sardegna.

"Mercoledì 2 marzo si e' tenuta l'audizione della associazione “Contramianto” nella Commissione di Inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale civile e militare della Difesa, in relazione all'esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patologico.

 

Ho voluto, in qualità di vicepresidente della stessa, l'audizione di “Contramianto” per affrontare – fra le altre cose -  la questione della presenza e dell'uso di amianto negli Arsenali della MM  e nel naviglio militare, dell'esposizione e delle conseguenze sulla salute del personale civile e militare della Difesa".Lo afferma l'on. Donatella Duranti.

Pagine